Atlante dell’Arte Contemporanea 2024

di Giunti

Opere astratte e surreali, poderose e concrete, materiche e immateriali. Sullo sfondo, pensieri comuni di collettiva espressione. L’Atlante dell’Arte Contemporanea viene incontro al lettore come un’antologia ragionata, da anni strumento privilegiato per collezionisti, galleristi, mercanti e appassionati, i quali, consultandone gli aggiornamenti annuali e i puntuali approfondimenti, affinano la facoltà di orientarsi con sicurezza nel complesso mondo delle arti visive. Questo numero speciale ha inoltre il merito di presentare una selezione di proposte al grande pubblico non solo europeo, ma anche statunitense: la vicinanza con il Metropolitan Museum di New York, culminante nella presentazione del volume presso l’autorevole istituzione, costrui­sce infatti uno sbocco nuovo per l’arte italiana, troppo spesso circoscritta ai confini nazionali.